Cosa è la Didattica delle Emozioni Online?

Si tratta di un corso online interamente “autosufficiente”: potrai apprendere i contenuti  e imparare le procedure pratiche, da utilizzare direttamente in classe con i tuoi alunni, in completa autonomia, quando vuoi e da qualsiasi dispositivo tecnologico, senza alcun aiuto esterno o supplementare. Ad aiutarti ci saranno immagini, simulate, filmati, interviste e tante altre risorse che renderanno il tuo percorso proficuo e perfino divertente.

Se proprio ne avrai bisogno, un team di esperti coordinati dai due Direttori del corso saranno a vostra a disposizione tutti i giorni: risponderanno tramite mail (entro 48 ore) ad ogni tua domanda.

    Ma di cosa si tratta nello specifico?

Si tratta di un format educativo di nuova generazione studiato appositamente per le scuole dal nome, ormai conosciuto e famoso, di  Didattica delle Emozioni ® (DdE).

La DdE consiste in un metodo, efficace e validato scientificamente su campioni di alunni molto vasti, per promuovere benessere a scuola. È un intervento educativo che offre l’opportunità ai docenti di implementare negli alunni i più efficaci fattori di protezione, riducendo al contempo i fattori di rischio, il disagio e il disadattamento attraverso l’applicazione di alcune facili tecniche di educazione emotiva.

Una grande quantità di ricerche scientifiche ha ormai appurato e stabilito che interventi di educazione emotiva condotti con sistematicità nelle scuole migliorano in modo significativo:

  • le abilità sociali ed emotive degli allievi (maggiore empatia);
  • gli atteggiamenti verso sé stessi e verso gli altri (incremento di autostima);
  • la qualità delle relazioni (aumento di condotte pro sociali, riduzione dei comportamenti conflittuali).

Con questo metodo si riducono inoltre i livelli di stress in classe (compreso quello di voi docenti) e i problemi legati alla condotta degli alunni.

Programmi di educazione emotiva sono anche associati a miglioramenti significativi nelle prestazioni cognitive e nell’atteggiamento nei confronti della scuola.

Una ricerca abbastanza recente (Durlak et al. 2011) svolta su 230 programmi di educazione emotiva in Europa e negli Stati Uniti ha evidenziato come gli alunni che partecipano a tali programmi in modo continuativo abbiano una attitudine più positiva verso la scuola, diminuiscano i disturbi dell’attenzione fino al 20%, riducano le condotte oppositive del 41%, i comportamenti aggressivi del 19% e gli atti vandalici del 17%.

Straordinario, no?

Come sapete l’educazione emotiva è già applicata con successo in alcuni Paesi europei come la Finlandia e la Danimarca ed anche in Italia alcune scuole, al momento ancora troppo poche, stanno introducendo in modo autonomo l’ora di… educazione emotiva.

Pare dunque che la strada per venir fuori dalle difficoltà attuali che pone l’educazione, per aiutare bambini e ragazzi a superare i loro disagi, per costruire nuovi valori, per preparare i giovani a diventare buoni imprenditori di sé stessi, cooperativi e futuri cittadini in grado di cambiare al meglio questa nostra Storia sia quella di insegnare loro a individuare, gestire e modulare il proprio mondo emozionale.

Come si vedrà durante il corso, in un apposito capitolo, anche le ultime scoperte di neurobiologia e neurofisiologia indicano e confermano la validità di questa strada.

Il format, infine, è costruito per essere applicato da voi docenti con estrema facilità fino al punto da risultare un valido sussidio metodologico per affrontare con meno stress e maggiori risultati le quotidiane criticità scolastiche come la soluzione dei conflitti in classe, la gestione dei casi di bullismo, l’attivazione di maggiori livelli di motivazione, facilitando quindi l’apprendimento e la creazione di un clima più cooperativo tra gli alunni.

La Didattica delle Emozioni® è inoltre un modello di intervento educativo dotato di particolari caratteristiche strutturali:

 

    • non costituisce un aggravio di lavoro per i docenti (tranquillo: è una promessa!);

 

    • non rallenta né intralcia le attività didattiche;

 

    • è di facile applicazione;

 

    • è così versatile da poter essere utilizzato in tutte le scuole, con alunni di un’ampia fascia d’età;

 

    • si presta per affrontare molte esigenze pedagogiche e situazioni di criticità, mantenendo la valenza preventiva;

 

  • è efficace in quanto già sperimentato su vasti campioni di alunni in realtà diverse, ottenendo sempre ottime evidenze scientifiche.

Questi i punti di forza del metodo: un modello di intervento educativo senza queste caratteristiche non sarebbe stato né fruibile né applicabile e avrebbe dimostrato tutta la sua inadeguatezza, naufragando inevitabilmente in ogni realtà scolastica.

Rosanna Schiralli

P. Iva: 01385090566

C.F.: SCHRSO51H66D086X

Sede legale: Via Carlo Minciotti 5 – 01100 Viterbo


Privacy Policy

UN PROGETTO DI

didattica delle emozioni

SVILUPPO E GESTIONE WEB A CURA DI

Marco Venturi
Su
X

Questo sito utilizza Cookies per garantire una migliore esperienza di navigazione. Continuando la navigazione, ne accetti l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi